Category

Non categorizzato

13 km di pista ciclabile immersi nella natura

By | Non categorizzato

“La pista ciclabile”

A metà strada tra Porlezza e Menaggio, porta la tua bici e pedala in sicurezza nella natura incontaminata

 

Percorso totale

 

Ai nostri clienti suggeriamo sempre di portare le biciclette quando vengono da noi. La posizione del campeggio è strategica per potersi fare un giro in biciletta. A metà tra Porlezza e Menaggio, potrete scegliere dove andare a trascorrere la giornata. Il percorso verso Porlezza è pianeggiante e adatto a bambini di qualsiasi età. Il tratto per Menaggio invece può risultare più difficile, soprattutto nel ritorno a causa della salita. Con un percorso totale di 13,35 km, è formato da parti asfaltate e da pezzi sterrati.

 

Verso Porlezza…

Inizio del percorso per Porlezza

 

Prendendo come punto di partenza il campeggio, per andare verso Porlezza bisogna girare subito a sinistra una volta usciti dal cancello e seguire il lago fino alla casetta della riserva. Seguite poi i numerosi cartelli posti lungo il percorso. Sono circa 5 km per arrivare a Porlezza. Il percorso è semplice, misto asfaltato e sterrato e praticamente tutto ciclo-pedonale. Adatto anche a bambini, è praticamente tutto pianeggiante e ben segnalato.

 

Verso Menaggio…

Inizio del percorso per Menaggio

 

Percorso per Menaggio

Questa volta al posto di scendere verso il lago, una volta usciti dal campeggio dovete prendere la strada che porta verso la strada statale e girare a destra subito dopo la prima casa, nella stradina. Procedete per pochi metri e la strada si dividerà in due percorsi (come vedete nella foto qua affianco). Prendete quella asfaltata a sinistra. Da qui inizia un lungo percorso di circa 8 km che vi porterà a Menaggio. Il percorso è ben segnalato e solo una piccola parte si inserisce nel percorso della strada carrabile. A differenza però della pista per Porlezza, questa è più complicata, con una pendenza abbastanza importante quindi richiede una maggiore preparazione sportiva. Molto bella e con una vista mozzafiato è sicuramente da fare se ve la sentite, ancor meglio se avete con voi bici elettriche. Una volta arrivati a Menaggio inoltre potrete sicuramente godervi una bella pausa in qualche bar nella piazza principale davanti al lago… un vero paradiso terrestre.

 

Elisa e Sofia a Menaggio

Avventure in famiglia, tra cascate e grotte

By | Non categorizzato

“Avventure in famiglia”

Vuoi fare una breve passeggiata e poi tornare al campeggio per goderti il ​​sole e la piscina? Queste sono due destinazioni perfette!

Iniziamo con le cascate di Begna …

Foto di Christiaan Venema

Una volta usciti dal campeggio, svoltare a sinistra e procedere verso Porlezza. Quando arrivate al primo semaforo che incontrate, svoltate a destra e siete arrivati a Begna. Dal parco giochi per bambini procedete verso Via Caduti in Guerra e subito dopo Via alla Piana. Da qui vedrete una rampa di scale in cima alla quale troverete un cartello per il sentiero noto come Ponte Strolech. Dopo una piacevole passeggiata tra vecchie case rustiche si arriva a una piccola cappella dove vi è un cartello  “ponte romano – orrido”. Seguite le indicazioni e arriverete alla splendida cascata con una piscina naturale sottostante dove in estate è possibile rinfrescarsi. Per raggiungere le cascate ci vogliono circa 30 minuti a piedi. Ricordate di portare il costume da bagno per godervi appieno questa escursione.

Per raggiungere le cascate con il navigatore basta aggiungere questo codice su google maps: 24VC+22 Porlezza, CO

e andiamo poi alle “Grotte di Rescia”.

Foto di Sander Bom

Anche questa volta dovete andare verso Porlezza. Arrivati al semaforo svoltate a sinistra e continuate fino al cartello stradale delle grotte, ben visibile sulla sinistra dove vi è un ampio parcheggio gratuito (per prezzi e orari di apertura visitate la loro pagine usando il link in basso). Una volta dentro, avrete davanti a voi un bellissimo spettacolo composto da sette grotte. Il percorso è lungo circa 500 metri e dura circa 30 minuti. Questo sito ha la particolarità di avere sia le grotte, che un orrido con una bellissima gola, la “gola di Santa Giulia” con una cascata di 70 metri.

Scoprite di più qui: https://grottedirescia.it/en/tickets/

Per raggiungere le cascate con il navigatore basta aggiungere questo codice su google maps: 2474+MH Claino con Osteno, Provincia di Como

 

Bellinzona en de 3 UNESCO kastelen

By | Non categorizzato

In Bellinzona grendelen 3 enorme burchten vrijwel het dal van Ticino af dat even verderop bij het Lago Maggiore uitkomt. Door dat dal loopt de route van de St. Gotthardpas richting Italie, dus wie deze burchten bezat controleerde vroeger een van de belangrijkste handelsroutes van de Alpen. Het drietal is door de Unesco uitgeroepen tot werelderfgoed.

De kastelen heten van boven naar onder in Bellinzona:

  • Castello Sasso Corbaro
  • Castello di Montebello
  • Castello Grande.

U gaat vanaf de camping richting Lugano en neemt de autostrada richting St. Gotthardo. Bij Bellinzona neemt u de afslag noord. U gaat eerst naar het middelste kasteel, Castello di Montebello (volg deze borden).

Vandaar gaat u naar het bovenste kasteel, Castello Sasso Corbaro en van daaruit gaat u het centrum van Bellinzona in, en volgd de borden Castello Grande.

https://www.ticino.ch/en/itineraries/details/The-three-Medieval-castles-of-Bellinzona/138309.html

lago del piano

Lago del Piano

By | Non categorizzato

“Polmone Verde”

Il sole splende e vuoi fare una passeggiata senza dover usare la macchina? Allora abbiamo la soluzione per te!

Scopriamo un po’ la riserva naturale …

Lago Piano al tramonto

La Riserva Naturale Lago di Piano è una delle aree protette della Regione Lombardia ed è riconosciuta come Sito di Importanza Comunitaria dall’Unione Europea. La Riserva racchiude una superficie di 176 ettari, di cui il lago occupa 85 e rappresenta, entro i suoi confini, una vera e completa sintesi del paesaggio circostante. Ci sono anche molte testimonianze ben conservate della storia locale dell’uomo: il borgo rurale alto-medievale di Castel S.Pietro, gli antichi mulini …

Cervus elaphus

Molte specie arboricole e floreali si trovano nella palude con abbondanza di esemplari comuni e rari. La fauna conta oltre 130 diverse specie di uccelli e diversi mammiferi (tra cui cervi e caprioli). La popolazione di pesci, rettili e anfibi ha un notevole valore naturalistico. Questo incantevole parco si trova sulle pendici incolte del Monte Calbiga. Dominando il lago, il Monte Calbiga può essere considerato un vero “polmone verde” che, a causa della sua scarsa popolazione umana, garantisce riparo e spazio a tutte le specie, animali e vegetali.

Scopri di più qui: https://www.facebook.com/Riserva-Lago-di-Piano-197915660284138/

… e ora cominciamo il viaggio!

Uscendo dal campeggio, una volta fuori dal cancello salite verso la strada principale. Immediatamente dietro la prima casa troverete una stradina sulla destra, imboccatela e dopo pochi metri la strada si dividerà in due. Scegliete quella sottostante, non asfaltata e arrivate fino all’antico mulino. All’incrocio seguite il percorso a destra. Il lago sarà costantemente alla vostra destra. Vedrete affianco a voi il rifugio dove vengon0 curati gli animali feriti e l’ex Camping, che è stato colpito da una frana. Da qui seguite la strada che curva a destra. Procedete verso le antiche fattorie e il castello di Carlazzo (Brione), situato sulla cima di una collina. Dopo questo castello prendete la prima strada sulla destra e vi ritroverete sulla pista ciclabile che vi riporterà al campeggio.

Mappa del Lago di Piano

Villa Carlotta

By | Non categorizzato

Aan de oevers van het Comomeer ligt een van de beroemdste villa’s van Italie, Villa Carlotta. Markies Giorgio Clerici, een milanese bankier, liet het huis aan het Eind van the 18de eeuw bouwen. De plafonds en gewelven in de verschillende kamers zijn aangelegd in de barokke stijl die toen in lombardije populair was. De villa heeft een authentieke Italiaanse baroktuin. In het voorjaar (primavera) is deze botanische tuin op haar mooist. Echte blikvangers zijn de immense Hagen van bloeiende camelia aan de voorkant van de villa. Wandel daarna eens, onder de “berceau” door: de overdekte wandelgang van citrusbomen. Je komt ogen tekort bij de overvloed aan kleurige rododendrons en azaleas die in wel 150 verschillende soorten bloeien.

Adres: viale regina 2 Tremezzo

Via Menaggio, richting Como